Campagna sulle azioni di contrasto alla diffusione di zanzare e altri insetti che possono trasmettere malattie anche gravi.

0

Zanzare e altri insetti, impara a difenderti
Conosci, previeni, proteggi

L’obiettivo della campagna è informare e sensibilizzare sulle azioni di contrasto alla diffusione di zanzare e altri insetti che possono trasmettere malattie anche gravi.

“Zanzara e altri insetti, impara a difenderti” è il messaggio scelto per il 2019. Imparare a difendersi non solo dalla temuta zanzara tigre, che è in grado di trasmettere virus quali Chikungunya, Dengue e Zika, ma anche da quella comune del genere Culex, che può diffondere malattie come la West Nile.

La prevenzione è fondamentale e l’attenzione dei cittadini può fare la differenza.
La campagna punta a fornire consigli pratici e a promuovere comportamenti corretti per contrastare la proliferazione di questi insetti.

Per proteggersi dalle punture di zanzare tigri e comuni e pappataci, è opportuno adottare una serie di misure semplici, quali: la rimozione di ristagni d’acqua nei sottovasi e nei tombini. Va inoltre rimossa l’acqua da contenitori, all’interno dei quali le uova delle zanzare potrebbero riprodursi. Laddove non fosse possibile rimuovere acqua stagnante (es: caditoie e tombini stradali), è necessario ricorrere ai prodotti larvicidi da aprile a novembre. I giardini devono essere sempre curati, senza lasciare accumuli d’erba dopo le operazioni di falcio. Fontane e vasche ornamentali devono essere accuratamente pulite ed è consigliabile l’introduzione di pesci rossi. Anche le grondaie necessitano di pulizia, in modo tale da impedirne l’ostruzione. Piscine gonfiabili contenenti acqua possono essere un veicolo per la diffusione delle zanzare, per cui vanno svuotate costantemente. Allo stesso modo richiedono svuotamento, almeno a cadenza settimanale, gli abbeveratoi, mentre le ciotole degli animali domestici devono restare costantemente puliti.

Nei cimiteri è necessario pulire con cura i vasi portafiori, con un ricambio costante dell’acqua o con l’introduzione di sostanze larvicide. Altri importanti accorgimenti riguardano l’uso di condizionatori e zanzariere, ed il ricorso a repellenti ed insetticidi liquidi o a piastrine e a zampironi, ma è consigliabile anche indossare indumenti di colore chiaro.

Gli strumenti
Sono stati realizzati tre pieghevoli (Previeni, Proteggi, Consigli per chi viaggia), una locandina, un opuscolo multilingue (tradotto in arabo, cinese, portoghese, inglese, francese e spagnolo), due opuscoli per gli operatori, una Landing page informativa e un video.
Al materiale cartaceo, distribuito alle Aziende sanitarie, si affianca una campagna on line sulla pagina Facebook della Regione Emilia-Romagna e sul web.
Per gli approfondimenti è sempre attivo il sito http://www.zanzaratigreonline.it/

Approfondimenti:
http://salute.regione.emilia-romagna.it/campagne/zanzara-e-altri-insetti-impara-a-difenderti-conosci-previeni-proteggi
http://www.zanzaratigreonline.it/Campagnadicomunicazione/UltimeCampagneComunicazione.aspx

E’ attivo un numero verde 800033033 del Servizio Sanitario Regionale (dal lunedì al venerdì, dalle ore 8.30 alle ore 18 e il sabato dalle ore 8.30 alle ore 13).

Allegati:

Allegato 1
Allegato 2

print
Share.

Comments are closed.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi